Quali sono le lavatrici più adatte per la pulizia ad ultrasuoni?

Quali sono le lavatrici più adatte per la pulizia ad ultrasuoni?

Le lavatrici ottimali per la pulizia con gli ultrasuoni.

Costruzione.

Ci sono lavatrici ad ultrasuoni in differenti versioni. Ogni versione, indipendentemente dal modello, si compone di 4 componenti, una struttura isolata contro le vibrazioni, un contenitore pieno di liquido che si può riscaldare, un generatore e vari trasduttori a ultrasuoni. Le differenti versioni degli strumenti per pulizia ad ultrasuoni si differenziano soprattutto per la distribuzione dei trasduttori a ultrasuoni e per le dimensioni della vasca interna.

Nelle vasche di piccola e media grandezza i trasduttori sono collocati sulle pareti esterne o alla base del contenitore e trasmettono gli ultrasuoni direttamente attraverso le pareti o il fondo della vasca. Nella seconda versione si usano trasdutttori a immersione, introdotti direttamente nel liquido (vasche grandi ad uso industriale). Nella terza versione il trasduttore, anche chiamato immersibile o scatola ad immersione, si colloca sui quattro angoli della vasca, esecuzione scelta in vasche per le lavorazioni in galvanica e in verniciatura industriale.

lavatrice industriale a ultrasuoni

Scelta.

La scelta di un piccolo pulitore o di una lavatrice a ultrasuoni adeguata dipende sostanzialmente dalle dimensioni e dal numero di oggetti da lavare periodicamente, anche il peso, il tipo e la quantità oraria di pezzi e in ultimo il tipo di materiali da sgrassare, sono possono influenzare la vostra decisione. Nella scelta un fattore importante sono il volume della vasca e le dimensioni cestello, si consiglia di non superare la metà del volume del liquido con i componenti che state per pulire. Questo per evitare un sovraccarico della lavatrice e un cambio frequente di detergenti.

Competenza e serietà

Le macchine ad ultrasuoni hanno bisogno di una fonte di riscaldamento?

Le nostre lavatrici sono equipaggiate di riscaldamento automatico. Con i liquidi caldi la sporcizia si dissolve meglio, con minor tempo e maggiore produttività. Tutti i nostri detergenti sono adatti per il calore, bisogna verificare prima il tipo più adatto alla vostra esigenza.

Quali liquidi sono adatti per gli strumenti di pulizia ad ultrasuoni?

Visto che l’acqua da sola serve fino a un certo punto, si raccomanda l’uso di concentrati detergenti che sono stati progettati da noi per il lavaggio ad ultrasuoni in multifrequenza digitale. Essi vi garantiranno un grande risparmio e risultati eccellenti.
I detergenti ecologici della marca ULTRASUONI I.E. sono studiati per la pulizia, la sgrassatura e il decapaggio ad ultrasuoni e garantiscono durata di utilizzo.

Esistono in commercio concentrati detergenti in molte versioni, dai più alcalini ai più acidi, quando vi è possibile, si raccomanda di contattare i nostri tecnici per essere consigliati al meglio e usare detergenti sicuri e biodegradabili, garantiti per efficacia e sicurezza sul lavoro.

I fattori da considerare sono:

  • Materiale del componente da pulire
  • Tipo di residui e di contaminanti
  • Intensità della sporcizia
  • Lavorazioni prima e dopo il lavaggio ad ultrasuoni

Quali vantaggi offrono le vasche e i pulitori ad ultrasuoni ?

  1. Pulizia a fondo di strutture complesse e di superfici complicate
  2. Non danneggiano la superficie e non serve più un trattamento manuale
  3. Bassi consumi elettrici e chimici, assenza di pericolosità per l’ambiente
  4. Velocità di escuzione e risparmio di tempo produttivo
  5. Facile utilizzo, funzioni di comando a portata di mano sul fronte macchina

Quali accessori sono necessari per ottimizzare il ciclo di lavaggio?

Le lavatrici per pulizia ad ultrasuoni hanno bisogno di pochi accessori, il cestello è incluso in ogni fornitura, su richiesta forniamo appoggi inox portabicchieri, porta fiale e portalenti, bechers e contenitori per i trattamenti richiesti in laboratorio, oreficeria, dentale e chirurgia.

Se serve un trattamento aggiuntivo, una asciugatura o un decapaggio superficiale?

Siamo produttori di vasche di risciacquo ad acqua, vasche di decapaggio, vasche di protezione e vasche forno per asciugare qualsiasi metallo e superficie. Tutte le vasche possono essere aggiunte al pulitore a ultrasuoni. Possiamo progettare impianti a moduli con più vasche componendo impianti anche con cicli tecnologici molto complessi e, se serve, con robot motorizzati adatti a rendere interamente automatico ogni tipo di trattamento.